Sbagliando s'impera. Come rendere il fallimento un’occasione di crescita.

La paura del fallimento è tra le paure più “sentite” dall’essere umano e il fallimento è una delle esperienze che più si cerca di allontanare. Sbagliare è una ferita che brucia. E quando succede, quell’errore prende tutta la nostra attenzione, come se tutto il resto non esistesse. Perché? Perché mettiamo così tanta attenzione sui nostri sbagli?

L'ombra... Il lato di noi che teniamo nascosto

In tutti noi c'è una parte del carattere che si nasconde e che vive nell'ombra, un lato che non ci piace guardare, di cui ci vergogniamo e che, proprio per questo, agisce in maniera incontrollata creando conflitti interiori.
E' il lato meno gradevole e carino del nostro carattere che si manifesta quando siamo di cattivo umore - il cosiddetto “umor nero” - quando ci sentiamo arrabbiati, depressi o in colpa.

Ipocondria che mania. Il dolore del giorno… scusate il disturbo!

L’ipocondria può essere fonte di grande malessere: chi ne soffre è ossessionato dai sintomi, ha paura delle malattie e nonostante tutto, loro si manifestano. Nei casi peggiori, ogni giorno si può presentare un nuovo dolore o un nuovo disturbo.

L’ipocondriaco viene spesso chiamato malato immaginario, proprio perché...

Il valore dell'onestà ...e perché non possiamo farne a meno

Sin dalla nostra infanzia, ci viene insegnato il valore dell’onestà, ci viene detto che le menzogne non vanno bene, che le bugie non si dicono. Ma spesso i bambini scoprono molto presto che chi glielo insegna predica bene e razzola male, che la verità è un'altra. Quello che accade è che ai bambini si dicono le bugie, magari con le intenzioni migliori, magari per proteggerli...

Autocompassione: una chiave per la felicità.

Autocompassione batte autostima 5-0

Per sentirci bene con noi stessi l'autostima non basta. Studi recenti hanno infatti dimostrato che praticare l’autocompassione è più semplice ed efficace che sviluppare l’autostima per almeno 5 motivi, e che, al contrario dell’autostima, l'autocompassione può divetare una chiave per la felicità e una valida base per superare momenti di crisi. 

L’erba del vicino è sempre più verde?. L’invidia: riconoscerla e trasformarla

Cos’è l’invidia?

“L’erba del vicino è sempre più verde” è un detto popolare che mette in luce quanto siano frequenti invidia paragoni. Ma cos’è esattamente l’invidia? La potremmo definire una forma di ostilità nei confronti di chi è superiore, la sensazione che qualcuno sia migliore di noi. In altre parole, l’invidia è il risentimento nei confronti di colui che ha un oggetto...

"Non ho tempo". Il tempo è una risorsa, non una scusa.

 “Gli uomini che non hanno mai tempo sono quelli che fanno pochissimo.” Georg Lichtenberg.

Quanto spesso ci capita di dire o di ascoltare la frase “non ho tempo”? Affermazione paradossale che sembra partire dal presupposto che è il tempo a gestire noi e non il contrario...